logo mokki

    Seguici!

    Mokki accoglie e aiuta genitori, bambini ed educatori nella loro crescita permanente

      /  Consigli   /  RICETTA ANTI CALDO: PREPARIAMO DEI DIVERTENTI URAMAKI!
    Ricetta anti caldo: Uramaki

    RICETTA ANTI CALDO: PREPARIAMO DEI DIVERTENTI URAMAKI!

    Il caldo è arrivato e, se ci fa apprezzare di più l’acqua, i gelati e la frutta, allo stesso tempo, ci fa perdere l’appetito a tavola, ma con questi Uramaki divertenti possiamo contrastare l’afa e ritornare a mettere le gambe sotto al tavolo con più voglia!

    Le temperature più calde ci fanno sudare facendoci perdere sali minerali e lasciandoci stanchezza e spossatezza. Succede sia agli adulti che ai bambini che tra le vacanze, i giochi e i bagni al mare si mangi meno ma, se noi sappiamo autoregolarci nell’alimentazione quotidiana, dobbiamo aiutare i nostri figli a nutrirsi adeguatamente e ancor di più a idratarsi al meglio.

    Cosa mangiare d’estate

    Il caldo rallenta la digestione, quindi è importante moderare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi. È preferibile scegliere alimenti semplici che devono essere cotti possibilmente a vapore, così che l’apporto delle sostanze nutritive quali vitamine e sali minerali rimanga inalterato.

    Qual è la strategia migliore da adottare davanti ad un bambino?

    Ricordiamoci che gusti e preferenze non sono innati e i bambini possono essere educati a mangiare alimenti corretti. Un fattore cruciale è l’ambiente, inteso sia come socialità e convivialità che come luogo dove vengono consumati i nuovi cibi.

    Non dimentichiamoci che l’esempio è sempre il primo ingrediente: a tavola è importante mangiare tutti la stessa pietanza.

    Happy family communicating during lunch time in dining room. Focus is on kids.

    Il solito vecchio trucco di proporre pasti colorati e gustosi vale sempre, anche nel caso del pesce. Il pesce è un alimento utile allo sviluppo fisico e mentale del bambino, in quanto contiene acidi grassi, proteine nobili, vitamine e sali minerali.

    Prepariamolo e proponiamolo ai bambini più volte alla settimana e in diversi modi come, per esempio, in versione panino oppure in versione “Uramaki” o addirittura in entrambi i modi così da rendere il pasto un momento di scambio e confronto.

    Cosa serve?

    Ingredienti per 4 persone.

    1 baguette (meglio se ai cereali o comunque con farina poco raffinata)

    4 filetti di merluzzo surgelato

    Carote tagliate a spaghetto

    Spinaci scottati

    Piselli

    Ketchup

    Prepazione

    Cuocere il merluzzo a vapore e lasciarlo raffreddare, nel frattempo condire le carote tagliate con olio e limone (anche origano se gradito) e scottare gli spinaci ed i piselli.

    Ora non resta che tagliare la baguette in 4 panini, della lunghezza dei filetti di merluzzo, e, con l’aiuto di un coltello, svuotarli della mollica.

    Ricoprire i filetti di pesce con gli spinaci o con le carote e inserirli nel pane.

    I panini, così creati, possono essere serviti cosi’ oppure si possono tagliare a rondelle. In quest’ultimo caso, potete disporre le rondelle rivolte verso l’alto e decorare con i piselli, o altra verdura se necessario.

    L’idea in più: potete creare un piatto simpatico con gli Uramaki e una goccia di ketchup, così da disegnare la bocca di insoliti personaggi!

    Buon appetito o meglio dire in questo caso ITADAKIMASU!

    Dottoressa Valentina Casale

    Post a Comment

    Questo sito utilizza cookies. Hai il diritto di scegliere se abilitare i cookies statistici e di profilazione Abilitando questi cookies cliccando sul pulsante di accettazione ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.